Just another NoNuke site

Fukushima come Chernobyl? Magari…

Mettiamo le cose in chiaro. Il carburante della centrale atomica di Chernobyl “pesava” 190 tonnellate.  Molto più radiotossico del carburante “vivo” seppure meno radioattivo -non fatevi ingannare il più “cattivo” della radioattività non è il più “attivo” in termine di emissioni-, il solo carburante spento depositato sopra ed attorno alle centrali di Fukushima esplose “pesa” circa 2800 tonnellate dentro le quali ci sono circa 11,5 tonnellate di Pu239 e 1,7 tonnellate di Am241: bazzecole ! (Senza neanche qui contare  i noccioli in fusione di queste centrali.) La domanda “tecnica” che l’AIPRI indirizza alle autorità incompetenti, ricordando loro di dare una occhiata alle loro proprie norme sui “pesi”  dei depositi che impongono l’evacuazione eterna dei territori in caso di ricadute al suolo,  è questa. Quante di queste 2800 tonnellate di scorie radioattive si sono diffuse in aerosol inalabili nell’aria ?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...