Just another NoNuke site

Sargofago Chernobyl sta cedendo

Chernobyl: sta cedendo il sarcofago del reattore 4

Secondo l’ex direttore della centrale, Michail Umanez, dopo 25 anni le condizioni del sarcofago che avvolge il reattore numero 4 sono estremamente deteriorate. La “coperta di cemento” giacciono circa 190 tonnellate di materiale altamente radioattivo
Roma, 9 aprile 2011 – A distanza di 25 anni dalla catastrofe nucleare, da Chernobyl si leva un nuovo allarme. Secondo l’ex direttore della centrale, Michail Umanez, le condizioni del sarcofago che avvolge il reattore numero 4 – quello che esplose il 26 aprile del 1986 – sono estremamente deteriorate: “Il rischio che crolli il sarcofago in metallo e cemento aumenta ogni giorno, perché la radioattività decompone i materiali”.
Secondo i dati raccolti da Greenpeace, che ha organizzato un convegno a Kiev, sotto la “coperta di cemento” giacciono circa 190 tonnellate di materiale altamente radioattivo: se la copertura dovesse cedere, potrebbero liberarsi nell’atmosfera circa cinque tonnellate di polvere radioattiva.
Fintanto che non verrà realizzato un nuovo “super-sarcofago” – quello attuale è stato progettato per durare fino al 2016 – “esiste concretamente il rischio – ha ribadito Umanez – che un’altra nube nucleare si sprigioni sull’Europa occidentale”. Ma per realizzare questo progetto, all’Ucraina mancano i soldi, ragione che ha indotto il Paese a rivolgere un appello alle Nazioni Unite.

http://qn.quotidiano.net/esteri/2011/04/09/487755-chernobyl_cedendo.shtm…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...